Giorno: 30 dicembre 2017

Archive Posts Listed On This Page

HumanTraction 2.0 Un nuovo inizio.

 
Namastè Amici!
innanzitutto vogliamo scusarci con voi tutti per questo lungo periodo di silenzio e di poca comunicazione. Il post terremoto in Nepal ha portato con sé profondi cambiamenti e grandi speculazioni. HumanTraction ha vissuto momenti difficili e si è dovuta guardare intorno e ristrutturare il suo operato per continuare a garantire stabilità, casa e studi ai nostri ragazzi.
La scuola con cui cooperavamo ha cambiato direttore, e la nuova presidenza ha deciso di interrompere il progetto di accoglienza e supporto a ragazzi disagiati e continuare esclusivamente la scuola ordinaria, per ragazzi con famiglia che pagano le rette. Vista la velocissima espansione di Kathmandu e la speculazione edilizia in atto, il valore dei terreni è triplicato e quello che era un villaggio in periferia, si sta trasformando in zona suburbana: il proprietario dei terreni dove sorgono scuola e casa-famiglia è molto più interessato alla emergente speculazione, che non ad aiutare bambini, fare campi da calcio e orti sinergici.
 Ci siamo quindi trovati in una situazione scomoda, perché HumanTraction era lì proprio per quello, ha costruito la casa famiglia per i ragazzi e convogliava tutte le energie e le idee per quel progetto. Non avendo più un partner strategico con l’interesse comune dell’aiuto ai bambini più deboli, abbiamo capito che, per proseguire il nostro sogno, avremmo dovuto ripianificare e ricreare basi solide più consone al nostro scopo
In questo periodo di transizione abbiamo iscritto alcuni dei ragazzi usciti dall’ultimo anno di scuola dell’obbligo al college integrativo chiamato “+2”. 
Questa scelta, inevitabile visto che ragazzi dipendono da noi e abbiamo promesso loro che HumanTraction li supporterà fino a che saranno adulti autosufficienti, comporta  un significativo impegno in senso economico. I college si trovano tutti a Kathmandu, e ovviamente a parte le rette scolastiche, assicuriamo a tutti il vitto e alloggio. Alcuni ragazzi sono sistemati in College che hanno anche l’ostello e la mensa, altri invece hanno a disposizione stanze e piccoli appartamenti in affitto vicino agli istituti scolastici, e con molta diligenza, si autogestiscono un budget settimanale per la spesa, i vestiti, i mezzi di trasporto e tutte le necessità quotidiane. Al momento quattro ragazzi sono sistemati in questo modo e stanno studiando, mentre altri quattro stanno ancora finendo la scuola dell’obbligo presso i nostri ex partner ma anno dopo anno anche loro termineranno e saranno avviati ai corsi di specializzazione.
Quindi cari amici, pur nel silenzio mediatico di questo periodo, HumanTraction ha continuato a portare serenità e sicurezza nella mente e nei cuori di questi piccoli e grandi ragazzi. Tutto questo non sarebbe stato possibile se i nostri più stretti followers non avessero continuato a supportarci con le donazioni, attualmente la nostra unica fonte di sostentamento che ci permette di andare avanti ogni giorno e superare le mille difficolta che caratterizzano questo grande sogno.
In questo periodo di apparente quiete e riprogrammazione non siamo stati con le mani in mano: abbiamo fatto nuove conoscenze, siamo cresciuti e insieme ai nostri ragazzi abbiamo sognato, studiato e pianificato un nuovo inizio e una serie di missioni e progetti ambiziosi in diversi ambiti. Questi responsabilizzeranno e daranno occupazione ai  ragazzi più grandi, che sono i primi sostenitori HumanTraction e vogliono essere accanto a noi per “dare un contributo concreto a persone e ragazzi in difficoltà, come è stato fatto con loro”. Ma soprattutto hanno un sogno: rendere il proprio paese un posto migliore operando sulle tematiche più importanti come il rispetto dell’ambiente, la salute, l alimentazione, l’ accesso agli studi e la parità di genere.
Detto questo, vogliamo ringraziarvi per l’attenzione e il supporto che ci avete dato fino ad oggi, indispensabili per andare avanti. Restate in contatto e venite a trovarci sulla nostra pagina per tutti gli aggiornamenti. Siamo carichi, abbiamo tante cose da raccontarvi e tanti progetti per questo 2018 che siamo sicuri vi appassioneranno e vi renderanno fieri di supportare una piccola onlus che ha fatto del sogno e della determinazione la sua missione!
Dopo questo post, arriveranno una serie di aggiornamenti sulla situazione attuale, sugli obiettivi dei prossimi mesi, e su quelli a lungo termine. I nuovi partners, il nuovo headquarters, e tutte le news giornaliere che i ragazzi stessi avranno il piacere di condividere con voi attraverso la pagina Facebook e il nuovissimo sito Web che vedrà la luce per la fine di gennaio. 
Abbiamo bisogno di Voi e faremo di tutto per rendervi partecipi di ogni evento, traguardo o sconfitta che affronteremo. Ammettiamo di aver sbagliato a non rendervi più partecipi dei progressi, ma eravamo un po’ spaesati e impegnati a ritrovare il nostro cammino. Ora la strada è davanti a noi, e solo grazie alla vostra sensibilità e cuore possiamo imboccarla nel modo giusto ed allargare i nostri orizzonti, ogni giorno un po’ più in là.

HumanTraction augura tanti auguri di anno nuovo a tutti, belli e brutti, e che questo 2018 porti a ognuno di voi felicità, soddisfazione e la serenità che merita. 
 
Read Details